Iscriviti alla newsletter

  • Tutto cambia

    Affinché la mente non cada nella tristezza durante la meditazione, affinchè la meditazione ci aiuti a raggiungere stati più elevati di coscienza, affinchè si possibile assaporare il senso di libertà dell’impermanenza, trovo che queste parole così pronunciate siano

    meravigliose.

    Un bel video e una bella musica per predisporre la mente alla meditazione, come la formula che fa bene ripetersi nella pratica “Tutto ciò che tocca la mia mente cambia, cambia costantemente (anicca), la sua natura è il vuoto (anatta), attaccarsi ad esso provoca sofferenza (dukkha)”.

     

     

     

     

     

Leave a reply

Cancel reply